Mare plastico

Posted on: Giugno 10, 2019, by :

Sembra che sia nata per sostituire le palle da biliardo che erano fatte di costoso avorio per poi essere utilizzata con le giuste modifiche come celluloide. Siamo nella seconda metà dell’800 ma il vero boom c’è stato negli anni ’20 con la scoperta del petrolio. Oggi i materiali plastici sono innumerevoli e stanno letteralmente coprendo il nostro Pianeta.

L’abbandono

Cento anni son stati sufficienti per arrivare a dichiarare guerra a PVC, nylon, poliuretani e agli altri innumerevoli polimeri fino ad oggi utilizzati.
E’ proprio dal nostro Mare che ci sono arrivati i primi segnali poichè esso è il bacino capace di raccogliere ciò che viene rigettato dalla terraferma.
La corsa nel ricercare materiali indistruttibili nel tempo si sta rivelando un boomerang e oggi si cercano soluzioni biodegradabili e naturali.
E’ a rischio la nostra vita e l’umanità stessa perchè come amo ripetere la Terra può fare a meno di noi ma non viceversa.

Assuefazione
Plastico
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: