Autore: Palmieri

A 16 anni vince il 3° Premio nel concorso “L’ultimo treno”, in occasione dell’inaugurazione della Stazione Ferroviaria di Pescara, con l’opera “Infinito”. Nel 2007 una sua opera viene selezionata per il catalogo Grand Prix di fotografia “Nanna dopo la TV”. Nel 2008 vince il 2° Premio nel concorso “Digitale in trasparenza”, in occasione della Mostra dei Vini Tipici, con l’opera “Dalla vigna alla tavola”. Dal 2008 è il fotografo ufficiale della squadra di basket femminile delle “Panthers Roseto”. Le sue foto sono state pubblicate su varie riviste quali “Abruzzo Sport”, “Eidos”, “Abruzzo Più”, “Abruzzo e Sabina di ieri e oggi”, “L’Araldo abruzzese”. Nel 2009 le sue opere “Cabine al mare” e “Carnevale di Ascoli” sono selezionate per il catalogo “Aternum”, vince il 1° Premio nel concorso riservato ai fotografi accreditati ai “Giochi del Mediterraneo” di Pescara con l’opera “Lo sforzo”, è Presidente di Giuria nel concorso fotografico “Vista Mare”. Nel 2011 collabora con il Maestro Bruno Zenobio alla realizzazione del suo catalogo di colonne musive, totem e stele, è l’autore delle copertine del quindicinale “Blu 24 Magazine”. Negli anni 2011, 2012, 2013, 2014 è Direttore Artistico della manifestazione “Un pugno d’impegno”, all’interno della quale cura la proiezione di immagini video e mostre fotografiche sui temi di sport – in particolare boxe – e volontariato sul tema “Un pugno d’impegno su Cuore Alto”. Nel 2013 la sua opera “Santa Cecilia” viene selezionata per la mostra “Ceci n’est pas un concours. Questo non è un concorso.”, svolta a Palazzo Magnani di Reggio Emilia. Nel 2014 performer e art photographer della manifestazione “Natale in Arte” con la partecipazione straordinaria del Maestro d’Arte Maxs Felinfer (Presidente premio critica). Nel 2015 il suo “Mater Nostra” viene selezionato assieme ad altri 43 fotografi italiani e unico rappresentante abruzzese per l’esposizione d’arte in Cina “Expophoto2015, Italy Scent of beauty” . Nel 2016 espone nel Palazzo Mezzopreti di Montepagano il progetto “Fuori dall’ombra” dedicato al mondo femminile. Di seguito i 50 ritratti vengono esposti presso le prestigiose Scuderie del Palazzo Ducale di Atri in occasione dell’approvazione del regolamento della Commissione per le Pari Opportunità di Atri . Nel 2018 è fotografo ufficiale della XXIII edizione di “Roseto Opera Prima” con la conduzione di Emanuela Tittocchia, Beppe Convertini, Mariasilvia Malvone, l’organizzazione artistica di Francesca Candeloro, Monica La Padula e Williams Di Liberatore e la speciale partecipazione di Valeria Marini, Giovanni Ciacci, Eva Grimaldi, Giulia Salemi, Manila Nazzaro, Simone Montedoro, Antonio Gerardi, Clayton Norcross. Sempre nel 2018 cura le immagini fotografiche di Roseto degli Abruzzi e Montepagano per il catalogo de “Le Terre del Cerrano” (http://www.terredelcerrano.info) per la promozione turistica del territorio. Nel 2018 organizza ed espone per l’evento “Chi ha paura del lupo nero?” al quale partecipano gli artisti Stefania Eccos, Simona Florindi, Daniele Guerrieri, Erika Ledonne, Emidio Mozzoni, Miriam Pasquali, Bruno Zenobio e lo stesso Cristian Palmieri che cura anche il libro dedicato all’evento che raccoglie un’ antologia di poesie, racconti e opere sul mondo della resilienza.

Alba di San Giovanni

Matteo14:1-12 14 Benché Erode volesse farlo morire, temeva il popolo perché lo considerava un profeta.  [6] Venuto il compleanno di Erode, la figlia di Erodìade danzò in pubblico e piacque tanto a Erode  [7] che egli le promise con giuramento di darle tutto quello che avesse domandato.  [8] Ed essa, istigata dalla madre, disse: “Dammi […]

non desiderava più…

Mi capita di scorrere il mio archivio e mi capita sempre di provare nuove sensazioni nel rivedere immagini scattate anni prima.Capita di pensare che il caso non esiste e forse è così. O forse sono io che sono più sensibile a ciò che mi accade attorno e i miei occhi si soffermano su quello che […]

“My Dolls” Storie Vere di Dorina Di Marco

Il Teatro delle Storie Vere di Dorina Di Marco ha presentato My Dolls al teatro Comunale di Atri.Protagoniste le allieve più piccole della Scuola Formazione Danzatori.Storie vere sotto forma di balletto, con una morale educativa per grandi e piccini.

L’estate che verrà!

La “Quarto Savona 15”, l’auto di scorta di Giovanni Falcone che esplose a Capaci e dove morirono i poliziotti Montinaro, Dicillo, Schifani a Teramo, Pescara e Montesilvano. Tante cose sono cambiate da quel tardo pomeriggio primaverile. 500 kg di tritolo hanno cambiato un’epoca e hanno acceso un fuoco di solidarietà che mai si sarebbe immaginato.La […]

Chiquita mood

Sono nata femmina

Compagnia di Storie Vere di Dorina Di Marcoe Amedea Cerutti Spettacolo di racconti, performance ed episodi di vissuto quotidiano rappresentati sotto forma di messa in scena teatrale.La scena della serata della Prima presso il Palazzo del Mare di Roseto degli Abruzzi è stata allestita con le immagini delle Donne FUORI DALL’OMBRA del progetto fotografico di […]

FUORI DALL’OMBRA & Sono nata femmina

Sono nata femminaè uno spettacolo di racconti, performance ed episodi di vissuto quotidiano rappresentati sotto forma di messa in scena teatrale dalla “Compagnia di storie Vere di Dorina Di Marcocon Dorina Di Marco & Amedea Cerutti.Le immagini delle Donne FUORI DALL’OMBRA come scena coreografica perchè le nostre Donne hanno tanto da raccontare. articolo di Mirella […]

Scorrano – Borgo da favola

Progetto “Borgo da favola”Il borgo di Scorrano (TE) si veste di arte con la realizzazione di murales artistici su abitazioni private. La giornata del 25 Aprile dedicata all’espressione artistica al fine di valorizzare con l’arte il piccolo borgo teramano.“La Favola” come tema principale con il coinvolgimento dell’intera popolazione dai più grandi ai più piccini a […]

Chiara Minou

Le Donne Fuori dall’ombra 14 Chiara Minou(ritratto 2016) Roma28, nata sotto una forte nevicata.Luogo di residenza principale difficile da dirsi … nel cuore del mio rigger.Stato civile: in una poli famiglia.Ho una gatta di nome Mafalda.Lavoro triste, tristissimo lavoro di ufficio.Passioni ed hobby: bondage, gatti, foto, nutella.Cibi preferiti: dolci e mele.

Tonia

Le Donne Fuori dall’ombra 115 Tonia(ritratto 2018) Dettaglio e intervista Atri, 37 anni. Residente a Cellino Attanasio. Situazione sentimentale: in attesa. Due figli. Lavoro: schiavisaura. Passioni? Red passion. Mangio qualsiasi cosa sia commestibile. Ho paura della morte dell’anima. Il mio pregio, la gioia. Difetti? Sono una rompipalle compulsiva. Sono tutta da scoprire.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: